#45 Spread love, not hate (IMPORTANTE!)

Ciao a tutte quelle bellissime persone che leggono settimanalmente il mio blog, ciao a tutti quelli che sono capitati qui per caso, ciao a tutte quelle che mi odiano e vengono qui solo per avere un altro argomento del quale parlarmi alle spalle, ciao a tutti quelli che vogliono solamente scoprire un po’ più di me… ciao a tutti quanti insomma!
Questo articolo sarà un po’ diverso dagli altri, perché ho davvero bisogno di sfogarmi e personalmente penso che l’argomento trattato oggi sia estremamente importante e a certe persone non è (ancora?) chiaro. Sto parlando dell’odio, dell’invidia schifosa, della competizione assurda e della gelosia tra le ragazze. All’inizio mi sono detta che forse non sono la persona più adatta per parlarvi di questo tema perché sono estremamente invidiosa (quante ragazze splendide ci sono in giro?? uff), ma poi ripensandoci ho imparato in quale modo esserlo: senza far subentrare l’odio e le energie negative, mantenendo l’oggetto dell’invidia come fonte di inspirazione, obiettivo al quale puntare.
Per chi non fosse ancora chiaro di che cosa sto parlando, vi racconto un fatto personale che probabilmente vi aiuterà ad inquadrare meglio la situazione della quale vi parlo. Da sempre (speriamo non per sempre) faccio molta fatica a legare con le persone a causa probabilmente dei molti traslochi che ho fatto quando ero più piccola; più cresco più mi accorgo che non è più una questione che dipende direttamente solo da me. Ho notato che moltissime ragazze che ho conosciuto (e sto conoscendo man mano) hanno un meccanismo ridicolo in testa, ovvero “questa ragazza è truccata bene/ vestita bene/ mi piacciono i suoi capelli, allora la odio, la insulto senza motivo, le parlo alle spalle senza manco conoscerla o invento storielle ridicole su di lei”. È una cosa della quale sono davvero sicura perché:
1) Chiariti i malintesi iniziali, alcune ragazze mi hanno confermato che il motivo della loro ostilità fosse questo;
2) Quando mi capita di uscire struccata e in tuta, tutti sono più gentili con me (in particolare le donne) e mi sorridono continuamente;
3) Anni fa, adottavo lo stesso meccanismo descritto sopra (involontariamente)
4) È ovvio che non si può sempre piacere a tutti quanti, ma non penso di essere così antipatica e insopportabile da stare antipatica a tipo tutto il mondo

Potrebbe anche essere un fatto di pregiudizio: “se è truccata pesantemente e vestita in modo attento è sicuramente una altezzosa, antipatica e superficiale eccetera eccetera..”. Vabbè, a parte che a me i pregiudizi fanno vomitare… ma cavoli siamo nel 2017, non sarà un po’ di trucco che vi fa decidere che persona sono!
Vorrei che fosse chiaro che non me lo sto tirando in nessun modo: non dico di essere bella (ci mancherebbe, proprio io che dico una cosa del genere) ma di avere alcune abitudini (trucco, vestiti, ?) che inducono le ragazze a detestarmi. Vi giuro che non sto esagerando, provate a fare un pomeriggio con me e contare le ragazze che mi fulminano con occhiate mortali…
Prima di tutto vorrei che si rendessero conto che anche solo un’occhiataccia (moltiplicata per 100 in un giorno, tutti i giorni, tutte le settimane, tutti i mesi, TUTTO l’anno) può davvero ferire una persona. La seconda cosa che ci tenevo a dire è che tra donne dovremmo fare gruppo, sostenerci, farci complimenti, essere unite, SOLIDALI! Quando vedo una ragazza molto bella da una parte mi deprimo (perché vorrei essere come lei), ma dall’altra la ammiro e la tengo fissa nella mente perché diventa l’obiettivo al quale puntare. Quindi quando vedo una bella persona mi soffermo a guardarla, questo sì, ma se mi dovesse vedere le sorriderei di sicuro! Che senso ha detestare le persone in questo modo? Sono abbastanza agguerrita su questo argomento perché oltre che a toccarmi in prima persona, trovo che non ci voglia davvero nessuno sforzo per regalare un sorriso invece di un’occhiataccia. In generale comunque una ragazza è molto più bella con il sorriso, non trovate? Secondo me anche i ragazzi in genere preferiscono una donna sorridente e solare piuttosto  che  quell’esercito di musone che ti si para davanti quando esci di casa.
Chiaramente tutti hanno le proprie giornate no, e in queste situazioni è più che normale non avere il sorriso fino alle orecchie, ma ricordatevi che trasmettete vibrazioni in qualsiasi  momento, quindi perché non spargere un po’ di energia positiva? Vi assicuro che vi sentirete molto meglio! Guardate, apprezzate ciò che vi scalda il cuore, portatevi dentro le belle cose e fate filtrare un po’ di luce da quei vestiti neri super aderenti!!!
Una bellissima, splendida domenica a tutti quanti e spero di aver fatto circolare un po’ d’amore ♥

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...