#22 Tutto sulle temute (e odiate!) smagliature

Smagliature2

In questo articolo voglio parlarvi delle odiatissime e temutissime smagliature! Molte donne le hanno, e possono apparire per diverse ragioni e a diverse età; ho deciso di parlarvene perchè per me sono un grosso problema e me ne vergogno molto (non ne ho particolarmente tante, ma devo dire che sono comunque fastidiose).
Un po’ di spiegazioni tecniche: le smagliature sono delle sorte di cicatrici sulla pelle che possono venire per diverse ragioni, ma in generale sono dovute a un “allargamento” o “restringimento” della pelle che non risulta essere abbastanza elastica e quini si spezza; un esempio più chiaro: se dimagriamo o ingrassiamo troppo velocemente, le pelle non riesce ad adattarsi e quindi viene danneggiata. La stessa cosa vale per le ragazze/ragazzi che crescono velocemente oppure per le donne in gravidanza.
La primissima cosa che voglio dirvi, che vale solamente per le diete perchè per gli altri due fattori citati sopra non è possibile, è quello di fare qualsiasi cambiamento in modo graduale e non “brusco”, per fare in modo appunto, che il corpo (e quindi la pelle) abbia il tempo di reagire contemporaneamente. Quello che vorrei dire è che è meglio sicuramente perdere peso in modo graduale, mettendoci un po’ di più e avere una bella pelle, piuttosto che fare una dieta ferrea e dimagrire velocemente e avere la pelle rovinata (non si può tornare indietro, è una cicatrice!).
La seconda cosa che secondo me è fondamentale, è quella che la pelle si “spezza” perchè non è sufficientemente elastica; uno dei primi consigli è quindi quello di IDRATARE costantemente la pelle: ciò si fa bevendo la giusta quantità di acqua (qui potete trovare alcuni consigli per bere di più!) e applicando oli o creme sul corpo. Io per esempio uso un body milk ogni volta che faccio la doccia e applico una crema specifica di Vichy anti-smagliature (prevenzione+ trattamento) nelle zone interessate. Non sono esperta, ma anche alle donne incinte viene consigliato di applicare un olio (ottimo quello di mandorla o argan) sul ventre in modo da “accompagnare” la pelle nella crescita.
Una cosa da specificare è che se avete le smagliature bianche (come nella foto sopra), purtroppo non potete più fare praticamente niente, praticamente nemmeno con interventi chirurgici, perchè sono le smagliature “vecchie”. Se invece siete allo stadio precedente, ovvero quando sono ancora rosse, allora siete in tempo per trattarle con creme e c’è anche la possibilità di cancellarle con il laser (la procedura è abbastanza semplice). Io purtroppo mi ritrovo già con quelle bianche (per un’eccessiva crescita, e in seguito un dimagrimento troppo drastico seguito da un aumento di peso) e quindi non posso fare altro che tenermele e in determinare occasioni applicare del fondotinta per il corpo (non lo faccio mai, ma sappiate che esiste anche questa possibilità, utilizzata anche da modelle ecc.
Tra i rimedi naturali più comuni, troviamo il BURRO DI KARITÈ (da spalmare sulle parti interessate dopo la doccia), l’ALOE VERA (ottima perchè non unge e si assorbe velocemente), l’OLIO DI COCCO (idrata in profondità), il SUCCO DI LIMONE (limita e restringe le smagliature),
Inutile dire che per mantenere una pelle sana, bisogna anche condurre uno stile di vita sano, e ciò include adottare una dieta equilibrata, con tanta frutta e verdura, fare esercizio e riposare le ore che richiede il proprio corpo. Se avete altri inestetismi come la cellulite, potete consultare questo articolo per scoprire come rimuoverla per sempre e vivere felici e contenti!

2 pensieri su “#22 Tutto sulle temute (e odiate!) smagliature

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...